,

Lovina a piedi. Dove dormire

Lovina è a Nord di Bali. E’ fuori dagli itinerari turistici e in pochi si fermano e in pochi ne parlano. Io non sò il perché, amo quest’area. La stessa sensazione che provi quando ti presentano una persona: a “pelle” o ti piace o non ti piace. Non c’è molto da pensare. A me Lovina piace e non sò il perché.

E’ un’area formata dall’unione di villaggi di pescatori, che espandendosi sempre più, a macchia d’olio, non si sono più distinti. Oggi Lovina è dunque un territorio di 8 km costieri troppo lungo per chiamarla con un solo nome. I nomi dei villaggi sono rimasti, un po’ come le nostre borgate o frazioni, per riconoscere la zona.

Per scegliere una sistemazione è importante conoscere la “borgata”, soprattutto se si cerca relax e attrattive raggiungibili a piedi.

Il centro dell’area si trova a Kalibukbuk. Alberghi, ristoranti e vita notturna sono compresi tra Kalibukbuk e Anturan. Per orientarsi Anturan è verso Singaraja, la big city, secoli fa ex capitale.

  • Quale sistemazione scegliere a Lovina per un turismo ecosostenibile?

 

  1. SISTEMAZIONI ECONOMICHE LONTANE A PIEDI DAL CENTRO. Moltissime homestay economiche si trovano nella zona di Anturan. Se amate la vita sedentaria e non vi interessano le attrattive del centro di Lovina optate per questa soluzione. Ma che non vi venga in mente di andare a piedi verso il centro!!! Molti turisti tra cui la sottoscritta si sono cimentati in questa lunga passeggiata sicuramente poco rilassante e salutare. La strada, Jl. Raja Singaraja è moto trafficata da auto, motorini e camion, è sprovvista di marciapiedi e di lampioni funzionanti. Dunque se alloggiate in questa zona, e volete spingervi verso la movida, prima del tramonto potete usufruire del bemo (pulmino collettivo) mentre verso l’happy hour la vostra unica soluzione è quella di affittare un motorino. I “lovina boys” io li chiamo così, ragazzi locali che non aspettano altro che aiutarvi, ovviamente sotto ricompensa, vi affitteranno il motorino: se non il loro quello del cugino o del fratello. Si trovano tutti all’angolo tra la Jl. Kubu Cembong e la Jl. Singaraja. Questa strada, traversa alla principale è punteggiata da moltissime homestay a basso prezzo (20euro/pernotte/la camera). Alcune sistemazioni, le più economiche senza acqua calda si trovano anche a 16/17 euro per notte). Come punto di riferimento, trovabile su Booking potete prendere Gede Homestay: guarda mappa Gede homestay.

Intorno ci sono moltissime sistemazioni che non sono online. Basta girare un po’ e chiedere. Troverete sistemazioni migliori a prezzi ancora più bassi.

Una soluzione ecosostenibile può essere la bicicletta: per andare verso il centro risalite verso la Jl. Desa Kalibukbuk-Anturan direzione Seririt. Non è il massimo ma è sicuramente meno trafficata della strada principale. Allungherete di molto il vostro tragitto. Questa è la strada dei supermarket. Qui molti ristoranti si riforniscono. Dal vino alla pasta Barilla. Per la frutta e la verdura ci sono i market tradizionali, le bancarelle sulla strada oppure se siete affezionati al supermercato c’è il Carrefour a Singaraja.

  1. SISTEMAZIONI MEDIE VICINE AL CENTRO. VACANZA A PIEDI.

In questa zona compresa tra Jl. Starlight e la Jl. Binaria, ci sono innumerevoli sistemazioni per tutti i portafogli, ristoranti, locali notturni, bancarelle ..insomma il centro di Lovina. Mi spingo fino allo Starlight perchè a piedi dalla spiaggia è raggiungibile. Oltre alle camere hanno un buon ristorante e la vista al tramonto è graziosa.

Una via che consiglio per cercare alloggio è la Jl. Kartika, per intenderci la via del Frangipani Villa

E’ una strada secondaria dopo il warung Lina, direzione Seririt sulla destra. Si snoda fino al mare. Qui troverete sistemazioni economiche per la zona (30-35 euro/per notte/a camera), confort, pulizia e vicinanza al centro. Ricordate sempre che ci sono più alloggi rispetto a quelli segnalati sulla mappa di Booking. Se non vi piace quello prenotato potete sempre andare in esplorazione per cercare soluzioni più vantaggiose. I balinesi sono felicissimi di farvi vedere le camere e per di più si può contrattare sul prezzo cosa che attraverso la prenotazione online non si può fare.

  1. SISTEMAZIONI DI LUSSO.

Ovviamente se alloggerete in questi alberghi non vi dovrete preoccupare della zona. Se siete distanti dal centro, con un solo cenno, il personale vi accompagnerà ovunque vogliate. I grandi alberghi sono dalla parte opposta di Anturan. Superato lo Spice Beach Club proseguendo sulla Jl. Seririt-Singaraja, direzione Seririt, la strada curva e dunque il tramonto più bello è visibile da questi magnifici hotel: uno tra tutti il Nugraha Lovina Bay Resort Hotel.

Premetto che non ci sono mai entrata, ma questi alberghi mi danno l’idea di un’aspettativa danarosa che non è mai arrivata. Mi sembrano gli hotel del boom economico, oramai datati, diventati obsoleti.

Vorrei menzionare, tra gli alberghi lussosi, il Lilin Lovina Beach.

Lo indico perché è l’unico che ho visitato, per un aperitivo sulla spiaggia. I proprietari sono una coppia di americani che hanno deciso di far crescere la loro unica biondissima figlioletta qui a Bali. L’atmosfera che circonda questo posto è magnifica. La musica dal vivo all’ora del tramonto, i cocktail preparati con arte, i bungalow, ognuno dotato di piscinetta privata illuminati da una luce gialla fanno dell’happy hour un’esperienza deliziosa. E poi se siete fortunati potrete vedere i miglioramenti nella danza balinese della figlia, scambiare due chiacchere e mangiare i marshmallow attorno al fuoco.

Lovina comunque si sta espandendo ancora. Verso Seririt, nel tratto di costa subito dopo gli alberghi di lusso, stanno spuntando come funghi, alberghi ristoranti, homestay. Un luogo che ricorda moltissimo i Beach club di Kuta sulla spiaggia è il  La Costa Beach Lounge . Di nuovissima costruzione in questa zona in espansione vanta di una bellissima spiaggia per l’aperitivo.

La mia impressione è quella che si voglia far diventare questa zona un’imitazione delle lunghe spiaggie di Kuta al sud di Bali. Staremo a vedere nei prossimi anni cosa succede.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *