Lode al Tokek

Le nostre vacanze a Bali sono sempre state accompagnate da diversi suoni ma quello più divertente é sicuramente il verso del tokek.

In indonesiano tokek sta per geco, e qui ce ne sono in abbondanza… per fortuna. Si il bello di Bali é il verde , la natura, la giungla ma i suoi abitanti, soprattutto quelli neri con dimensioni preistoriche che corrono come dei runners allo sparare dello start non sono alla mia vista tanto simpatici.
Questi stravaganti gechi, innocui per gli umani, sono delle specie di lucertole a volte a pois su uno sfondo color gomma che attirati dalla luce artificiale divorano gli insetti. Un ambiente come questo dovrebbe essere affollato di zanzare, mosche o qualsiasi altro insetto fastidioso e invece l’aria di Bali non é di certo mossa dalle mani agitate degli uomini che per il fastidio scuotono nell’aria. Prima di partire faccio sempre il carico di repellenti ma qui non ne ho bisogno perchè nessun insetto si avvicina… sono la cena del mio simpatico amico tokek.

Sono dei rettili decisamente interessanti perfino il politecnico di Torino li studia per creare una tuta tipo Spiderman che si arrampica sui muri. I gechi oltre a correre su qualsiasi superficie sfidando tutte le leggi di gravità: appena vedono una preda si immobilizzano e con uno scatto impercettibile mordono la loro cena facendo felice noi umani che guardiamo con ribrezzo l’insetto spuntato dal fogliame. Che bello poter riporre la ciabatta ed essere inserita nel ciclo della vita con estremo sollievo.
Ma il nostro simpatico amico è anche un po’ permaloso. Se si chiede poco gentilmente di lasciare la trave che sta sopra il letto lui lascia un simpatico ricordino ma la sua vendetta non è terminata… Aspetta la notte quando inizia la fase rem per emettere il suo verso che amplificato dal silenzio ti fa sobbalzare ma sorridere nel medesimo momento. Ascolta il verso del Tokek

2 commenti
  1. Antonella dice:

    …ciau Amiciiii…grazie per questo blog…fantastica idea, cosi vi possiamo seguire 🙂 da molto lontano sigh sigh!!!!e si’ questo simpatico Tokek,il suo verso è esilarante 🙂

    Rispondi
    • Bali Bagus dice:

      Il nostro amico a cui dovremo dare un nome ormai vive con noi… ma è sempre più invadente….questa notte ha cantato per ben 2 volte lasciando un simpatico ricordino

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *