,

Gili Trawangan: cosa c’è di bello da fare

L’ascesa di Gili Trawangan (per i locali “Gili T”) è stata così veloce che molto dell’originalità dell’isola è andata persa ma rimane una destinazione essenziale per chi viaggia in Indonesia.

Le flotte di turisti che sbarcano sull’isola sono attirate dalla fama di paradiso terrestre, spiagge bianche, mare blu, feste memorabili senza tempo.

I turisti degli anni 80 hanno trovato distese di spiagge deserte e mare incontaminato, quelli degli anni 90 andavano a Gili per ben altri motivi. Lontani dalla polizia indonesiana, l’isola era una sorta di luogo di perdizione.

Noi turisti di oggi, pensando di trovare un mix delle due generazioni  rimaniamo un po’ delusi. Le spiagge sono deserte solo prima delle 5 del mattino e per le feste… nulla di esagerato e se è il periodo di Ramadan non c’è proprio nulla!

Ma tutto ciò è poi così importante? Direi di no…

Gili T. resta un’isoletta affascinante e nella stagione secca (la nostra estate) fa il boom di turisti.

Un giro a T. è d’obbligo e 2-3 giorni in un itinerario di 15 giorni tra Bali-Gili-Lombok possono bastare per un piccolo assaggio.

 

Ma eccoci al dunque: cosa fare a Gili Trawangan.

1 Immersioni e snorkelling

  • Blue Marling Dive Centro PADI specializzato per le immersioni. Offre pernottamenti in diverse strutture e un ristorante.
  • DSM Dive Gili Diving Center
  • Manta dive

2 Immersioni in apnea

  • Gili T è uno dei principali siti in Asia per questo tipo di immersioni. Freedive Gili offre non solo corsi ma tecniche di respirazione e yoga.

3 Gite in barca

  • Prenotate da chi vi è più simpatico la gita di una giornata a bordo di imbarcazioni di legno tipiche indonesiane. Se vi piace nuotare con maschera e boccaglio questo è il posto giusto. Esplorate in tutta libertà la barriera corallina ne rimarrete estasiati.

4 Riserva naturale tartarughe

  • Sulla spiaggia principale c’è un vivaio di tartarughe accudite al meglio prima del rilascio in mare aperto. Una vostra offerta è sempre ben gradita.

 

5 Escursioni a cavallo, a piedi o in bicicletta a Trawangan

  • Io ho fatto il giro dell’isola in 2 ore a piedi. La bici la sconsiglio perché ci sono dei tratti sabbiosi senza strada battuta, decisamente impraticabile. Carino il giro sul carretto trainato dal cavallo, ricordatevi però una pinza per il naso.

6 Yoga e Pilates

7 Spa

  • Rilassatevi e affidatevi a mani esperte. Oltre ad essere economico (14 euro/1h) un massaggio così in Italia non esiste…..Azure Spa Resort 

8 Visita moschea

9 Tramonti mozzafiato

Per concludere… che la festa abbia inizio!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *