,

Bali: come non organizzare il viaggio

 

State per realizzare il vostro sogno? Avete finalmente trovato la congiunzione astrale perfetta per partire? Bali vi sta aspettando!!!!

Ma come organizzare il viaggio a Bali ????

Ecco qui in vostro aiuto una lista di “Quello che proprio NON bisogna fare”

Qualcuno ha detto che per capire cosa ti piace bisogna partire da quello che NON ti piace.
Io qui voglio scrivervi, in base alla mia personalissima esperienza, quello che NON bisogna fare mentre si sta organizzando una vacanza fai da te a Bali!

LISTA DEL “NON BISOGNA FARE”

  1. non  affidarsi totalmente all’ agenzia di viaggio perché altrimenti ti mandano a Candidasa
  2. non prenotare il soggiorno solo in un luogo dell’isola
  3. non scegliere Ubud se voglio un clima caldo
  4. non pensare di riuscire ad incastrare più cose da vedere durante il giorno soprattutto se distanti tra loro (a volte per 25km servono 2 ore)
  5. non portare il trolley
  6. non cambiare i soldi in Italia
  7. non prenotare il driver dall’Italia
  8. non fare il furbo, se vuoi affittare il motorino devi fare la patente internazionale
  9. non pensare di comprare/spacciare droga, c’è la pena di morte
  10. non pensare di stare più di 30giorni senza visto
  11. non affittare una macchina per spostarti sull’isola, potresti perdere tutti i capelli dallo stress
  12. non pensare che la scelta della fast boat tra Bali e Gili influenzi il “tuo mal di mare”… la colpa è del mare non della barca
  13. non fare vaccinazioni inutili se vieni nella stagione secca (vedi meteo a Bali)
  14. non organizzare una visita ad Ubud in giornata, rimarrai imbottigliato nel traffico per ore
  15. Gili in giornata NON si può fare
  16. non dimenticare le carte da gioco
  17. non portarti le sigarette dall’Italia
  18. non portarti il passeggino per il tuo pupetto/a, tanto camminare a Bali è vietatissimo
  19. non prenotare il volo il mese prima della partenza, pensaci almeno 5/6 mesi d’anticipo
  20. non pensare di poter vedere tutto in un viaggio, a meno che tu non stia 6 mesi
  21. non consultare BaliBagus è un sacrilegio.

Con un pò di ironia cerco di aiutare tutti i viaggiatori che, come me al primo viaggio verso la sognata isola, non sanno cosa aspettarsi!

AHHHH DIMENTICAVO….

NON ANDARE ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA A BALI E’ SCONSIGLIATISSIMO!!!!!!! 

2 commenti
  1. Manuela Ricci dice:

    Ti seguo con interesse perché ho in progetto un viaggio a Bali nel mio prossimo futuro.
    Leggo tra i NO l’affidarsi completamente ad un’agenzia viaggi. Mi spiace perché io come agente di viaggi da 25 anni e viaggiatrice da sempre, non credo sia carino dire così
    Non è detto che tutti gli agenti di viaggio sono degli sprovveduti che vendono solo “villaggi vacanza”

    Così tanto per dire 🤗

    Rispondi
    • Dani dice:

      Ti ringrazio per il commento e sono felice di aver destato il tuo interesse!Il mio scopo, detto con un’ironia poco carina, è proprio quello di svecchiare i soliti viaggi organizzati a Bali e cambiare finalmente mete…perché davvero in troppi finiscono in resort a Candidasa o Nusa Dua, senza poter assaporare la vera essenza di Bali! Se questo articolo può suscitare un cambiamento la mia penna biforcuta avrà fatto centro!

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *