Itinerario di 15 giorni. Zone Kuta-Ubud-Gili-Nusa Dua

Iniziate il vostro viaggio dalla zona di Kuta in cui si concentrano i migliori ristoranti, locali notturni ed happy hour sulla spiaggia. Concedetevi almeno 3 giorni e con un driver andate a visitare il tempio di Tanah Lot verso il tramonto.
Per riprendervi dalle feste di Kuta dirigetevi verso il cuore pulsante dell’isola, Ubud. Rilassatevi per almeno 4 giorni. Esplorate il territorio attraverso lunghe passeggiate tra le risaie, beneficiate dei massaggi balinesi e dei corsi di yoga che si affacciano sulla jungla. Affittate un motorino e perdetevi nelle strade secondarie godendovi la libertà. Organizzate un’ escursione in giornata agli antichi monumenti del Gunung Kawi e la sera ammirate le danze antiche ai ritmi del gamelan.
Partite da Ubud al mattino presto e scendete all’incantevole e piccola cittadina portuale di Padangbai: prendete l’imbarcazione veloce per le Isole Gili.
Esplorate le isole per almeno 3 giorni, godetevi la vita notturna e i locali di G. Trawangan, praticate snorkelling e diving nelle acque turchesi.
Tornate infine a Bali nella zona di Uluwatu e Nusa Dua per  2 giorni. Potrete dedicarvi allo shopping pre-partenza, rilassarvi sulle bianche spiagge della penisola di Bukit e godervi ancora gli abbaglianti tramonti dalla balconata del tempio di Uluwatu.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *